Notizie


Rimani aggiornato sulle principali notizie da Borno Ski Area...

CIAO CIAO ESTATE, A BORNO E’ GIA’ ARRIVATO L’INVERNO (ED E’ IN PREVENDITA)

È bastata la prima timida neve alle quote più alte a catapultarci nella nostra stagione preferita, l’inverno. In realtà la voglia di bianco non è mai mancata, tanto che durante tutto il periodo estivo la società impianti ha lavorato per mettere a punto il pacchetto promozioni per la prossima stagione 2017-2018. Si parte infatti con la prevendita skipass stagionale e durerà per gran parte dell’autunno, fino al 5 novembre. Qualche esempio? Lo skipass baby (nati nel 2009 e successivi) è gratuito con un adulto genitore pagante (oppure 200 euro), lo skipass junior (nati dal 2001 al 2008) costa 230 euro, mentre lo stagionale adulti, in promozione, costa 280 euro. Ma c’è di più, ed è la promozione riservata alle famiglie “Family pack”: se mamma e papà acquistano uno skipass stagionale ciascuno in prevendita, i figli (massimo due di fascia junior) ottengono in prevendita lo stagionale a 150 euro. Sciare nella ski area di Borno Monte Altissimo non è mai stato così facile e conveniente. Non volete farvi trovare impreparati? Trovate tutte le info su www.bornoskiarea.it e sui nostri canali social

 

SCI IN LETARGO, GRAZIE A TUTTI!

La stagione è finita. Avremmo voluto chiudere in bellezza con tutti voi, che in questo inverno, nonostante le difficili condizioni meteo, ci avete supportato, incoraggiato e sostenuto, ma il tempo è stato più veloce di noi. Non ci sono le condizioni per sciare in sicurezza, per questo mandiamo in letargo sci e snowboard, ma non tutti i progetti che che vogliamo realizzare. Chiudiamo per guardare avanti, all'estate che verrà (ricca di novità) e al prossimo inverno che ci auguriamo possa essere sommerso dalla neve. A voi il compito di iniziare, già da ora, la danza che la chiama!

Grazie a tutti, ai dipendenti, agli amici, ai sostenitori, a chi vuole bene a Borno. Siete stati fondamentali, continuate a supportarci perchè voi siete la nostra forza.

L'INVERNO CHE C'E' E L'ESTATE CHE VERRA'

Nemmeno il 2016 è stato l'anno dei grandi utili, ma certo è stato quello della svolta. La società funivia Boario-Borno ha imboccato la strada del rilancio e la prima opera è già stata anche compiuta. Lo ski-lift Pagherola, considerato strategico dalla dirigenza che per farlo ha acceso un prestito obbligazionario, ha funzionato già nella stagione in corso e i risultati, in termini di apprezzamenti e di numeri, non sono mancati. Sono stati messi nero su bianco dal consiglio di amministrazione davanti ai soci riuniti in assemblea ordinaria per approvare il bilancio che per il terzo anno consecutivo, seppur di poche migliaia di euro, è in utile. “E' il momento di restare uniti -le parole di Matteo Rivadossi, presidente della società-, il percorso è appena iniziato e il progetto è ambizioso”. Lo dicono i numeri e gli interventi calendarizzati: “già per l'estate -spiega Demis Zendra, amministratore delegato- vorremmo completare la revisione straordinaria della seggiovia Play-Altissimo che va adeguata anche per il trasporto pedoni. In seconda istanza, ma i tempi sono strettissimi anche in questo caso, la nostra attenzione sarà per l'innevamento programmato, da rifare in concomitanza con l'ampliamento del bacino di Play”. Solo per arrivare qui servirà un milione di euro, “ma sono necessari alla rinascita -ha detto ancora Rivadossi- e con i bornesi ci devono credere il pubblico (che detiene la proprietà della società), la Vallecamonica e chi ama Borno”. Le mosse potrebbero ricalcare l'entusiasmo già messo in campo per il prestito obbligazionario pro ski-lift che ha visto sottoscrivere 395 obbligazioni sulle 600 emesse e aumentare il capitale sociale di 250mila euro grazie a Bim, comune di Borno, consorzio forestale Pizzo Camino, unione Antichi Borghi e provincia di Brescia. Saranno questi gli attori chiamati a rinnovare la fiducia nella società che guarda alla destagionalizzazione di pari passo con i progetti da realizzare che non si fermeranno almeno per i prossimi tre anni: “l'ampliamento delle piste Pian d'Aprile e Ogne, il rifacimento del rifugio Monte Altissimo e della stazione a valle dotandola di servizi che consentirebbero di trattenere in pancia alla società i ricavi e lo sviluppo della stagione estiva tra mountain bike e trekking”. Un rilancio che ha bisogno dell'aiuto di tutti e che dovrà fare i conti anche con una stagione invernale particolarmente difficile, perchè avara di freddo e neve, che si sta avviando alla chiusura: “è il segnale che dobbiamo investire sull'innevamento -ha chiuso Zendra-, e sull'estate che già da quest'anno riserverà qualche bella novità”. Gli sforzi maggiori saranno poi concentrati sul nuovo rifugio, “un sogno” lo ha definito il presidente che con la sua squadra sta già lavorando perchè si realizzi.

FESTA DELLA DONNA, NON FIORI MA SKIPASS

Non bastano i martedì rosa (il terzo di ogni mese) a celebrare il gentil sesso sugli sci. Borno Monte Altissimo fa di più e rende omaggio a tutte le donne che mercoledì scenderanno in pista con uno skipass super scontato. Chi deciderà infatti di festeggiare l'8 marzo sulla neve avrà lo skipass a 10 euro ed il divertimento sarà garantito. Basterà presentarsi alle casse ed acquistare un biglietto giornaliero per avere diritto alla promozione, voluta dalla società per ringraziare tutte le sciatrici che scelgono il nostro comprensorio sciistico, anche nella giornata a loro dedicata. Cosa aspettate? Non perdete questa occasione!

SNOW PARK, DOMANI L'APERTURA

Da domani anche il “Play park” avrà il bollino verde. Via libera all'apertura della zona divertimento per tutti gli appassionati della tavola che nella ski area di Borno Monte Altissimo hanno sempre trovato terreno fertile per divertirsi. Chiuso per mancanza di neve, lo snow park ai piedi del Monte Altissimo aprirà i battenti grazie all'impegno di tutti i suoi fedelissimi che con cura sono riusciti nell'intento di posizionare linee di salto e neve a sufficienza per poterle utilizzare e dei tecnici della società funivia. La struttura, aperta con il solito regolamento che troverete in loco, sarà servita dallo ski-lift Play-Altissimo che gli corre a lato e, condizioni neve permettendo, chiuderà solo alla fine della stagione. E allora...avanti snowboarder!