Notizie


Rimani aggiornato sulle principali notizie da Borno Ski Area...

FESTA DELLA DONNA, NON FIORI MA SKIPASS

Non bastano i martedì rosa (il terzo di ogni mese) a celebrare il gentil sesso sugli sci. Borno Monte Altissimo fa di più e rende omaggio a tutte le donne che mercoledì scenderanno in pista con uno skipass super scontato. Chi deciderà infatti di festeggiare l'8 marzo sulla neve avrà lo skipass a 10 euro ed il divertimento sarà garantito. Basterà presentarsi alle casse ed acquistare un biglietto giornaliero per avere diritto alla promozione, voluta dalla società per ringraziare tutte le sciatrici che scelgono il nostro comprensorio sciistico, anche nella giornata a loro dedicata. Cosa aspettate? Non perdete questa occasione!

SNOW PARK, DOMANI L'APERTURA

Da domani anche il “Play park” avrà il bollino verde. Via libera all'apertura della zona divertimento per tutti gli appassionati della tavola che nella ski area di Borno Monte Altissimo hanno sempre trovato terreno fertile per divertirsi. Chiuso per mancanza di neve, lo snow park ai piedi del Monte Altissimo aprirà i battenti grazie all'impegno di tutti i suoi fedelissimi che con cura sono riusciti nell'intento di posizionare linee di salto e neve a sufficienza per poterle utilizzare e dei tecnici della società funivia. La struttura, aperta con il solito regolamento che troverete in loco, sarà servita dallo ski-lift Play-Altissimo che gli corre a lato e, condizioni neve permettendo, chiuderà solo alla fine della stagione. E allora...avanti snowboarder! 

DIRETTISSIMA, REGINA DEI MONTI E COL DE SERF, SABATO L'APERTURA

Non è certo il miracolo del cielo che tutti ci aspettavamo per dare una svolta ad una stagione che resta anomala e avara. Ma nonostante le precipitazioni dei giorni scorsi non abbiano regalato grandi accumuli, per il weekend alle porte si prospettano grandi novità per la Ski area Borno Monte Altissimo. Sabato aprono le piste Direttissima (fino alla pozza) e Regina dei Monti servite dallo ski-lift Play-Monte Altissimo e la pista Col de Serf, entrambe le varianti, servita dal nuovo ski-lift Pagherola che per l’occasione verrà messo in funzione dopo aver superato tutti i collaudi. Le tre nuove piste si aggiungono alla Pian d’Aprile, alla Ogne e al campo scuola aperti grazie all’innevamento programmato. Il lavoro dietro questo risultato è stato immenso, “ringrazio ancora una volta –ha detto il presidente Matteo Rivadossi-, l’impegno, la dedizione e la passione dei nostri tecnici che ci hanno consentito di compiere tutti questi miracoli”. Domani sono previste nuove precipitazioni e gli occhi sono tutti rivolti verso il cielo: “nonostante il calendario ci dice che siamo ormai a metà febbraio, la neve dal cielo è sempre la benvenuta”. In calendario ci sono ancora tante iniziative e le settimane bianche che inizieranno in concomitanza con il carnevale. Per tutto il weekend resteranno in vigore i prezzi della bassa stagione. Tutti gli aggiornamenti su bornoskiarea.it e sulla pagina Facebook

DIRETTISSIMA, REGINA DEI MONTI E COL DE SERF, SABATO L'APERTURA

96 Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-priority:99; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin:0cm; mso-para-margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:12.0pt; font-family:Calibri; mso-ascii-font-family:Calibri; mso-ascii-theme-font:minor-latin; mso-hansi-font-family:Calibri; mso-hansi-theme-font:minor-latin; mso-fareast-language:EN-US;}

Non è certo il miracolo del cielo che tutti ci aspettavamo per dare una svolta ad una stagione che resta anomala e avara. Ma nonostante le precipitazioni dei giorni scorsi non abbiano regalato grandi accumuli, per il weekend alle porte si prospettano grandi novità per la Ski area Borno Monte Altissimo. Sabato aprono le piste Direttissima (fino alla pozza) e Regina dei Monti servite dallo ski-lift Play-Monte Altissimo e la pista Col de Serf, entrambe le varianti, servita dal nuovo ski-lift Pagherola che per l’occasione verrà messo in funzione dopo aver superato tutti i collaudi. Le tre nuove piste si aggiungono alla Pian d’Aprile, alla Ogne e al campo scuola aperti grazie all’innevamento programmato. Il lavoro dietro questo risultato è stato immenso, “ringrazio ancora una volta –ha detto il presidente Matteo Rivadossi-, l’impegno, la dedizione e la passione dei nostri tecnici che ci hanno consentito di compiere tutti questi miracoli”. Domani sono previste nuove precipitazioni e gli occhi sono tutti rivolti verso il cielo: “nonostante il calendario ci dice che siamo ormai a metà febbraio, la neve dal cielo è sempre la benvenuta”. In calendario ci sono ancora tante iniziative e le settimane bianche che inizieranno in concomitanza con il carnevale. Tutti gli aggiornamenti su bornoskiarea.it e sulla pagina Facebook

Sicuri in pista, sabato esercitazione del Soccorso Alpino

Il comprensorio di Borno-Monte Altissimo ospiterà sabato l'esercitazione del Soccorso alpino della V delegazione bresciana che quotidianamente presta servizio sulle piste con due tecnici formati e specializzati nel campo del soccorso piste. Un'attenzione alla sicurezza che è uno dei principi della stazione dove il divertimento è il motore dell'intera macchina, «ecco perchè -ha detto il presidente di Funivia Matteo Rivadossi- questo momento di formazione e aggiornamento per i tecnici che prestano servizio sulle nostre piste è di particolare importanza anche per noi. La loro preparazione è sinonimo di affidabilità e per la nostra società questo è indispensabile». Presenti in due tutti i giorni sulle nevi del comprensorio, i tecnici del Soccorso alpino sabato si presenteranno in massa (saranno 20-25 in tutto) e sulla neve metteranno in scena tutte le casistiche in cui possono incappare durante il servizio. Balzeranno all'occhio di chi ci verrà a trovare nel weekend e sarà anche interessante vederli all'opera, tra spostamenti e manovre con tutte le attrezzature a loro disposizione. Saranno la fotografia di una giornata indispensabile, che tutti gli anni si ripete, per consentire a loro di mantenere la preparazione e a noi di offrirvi tutte le garanzie relative alla sicurezza e al soccorso in caso di necessità.