Notizie


Rimani aggiornato sulle principali notizie da Borno Ski Area...

1 GENNAIO 2022: NUOVE REGOLE PER LO SCI

9533C2BB 87C6 4CDA 8C94 B828F86EB914

Il 1* gennaio 2022 entra in vigore il decreto N.40 del 2021, che stabilisce anche nuove regole per praticare lo sci in pista.
1️⃣ il casco diventa obbligatorio fino ai 18 anni d’età, per praticare qualsiasi disciplina sportiva sulla neve, slittino compreso;
2️⃣ chi pratica sport invernali deve essere in possesso di una polizza assicurativa per responsabilità civile contro terzi (rc). Se non ne possiedi una, puoi farla in biglietteria o online, in aggiunta al tuo skipass.
3️⃣ entra in vigore il divieto di sciare in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di sostanze.

 

TORNIAMO A SCIARE, IN SICUREZZA: ABBIAMO CURA DI TE

borno

Torniamo a sciare e torniamo a divertirci. Ma è importante rispettare alcune semplici regole che ti elenchiamo qui sotto:

- Sugli impianti (e in coda se non si è in grado di mantenere il metro di distanza) indossa la mascherina.

- Dal 10 gennaio 2022 il SUPER GREEN PASS (da vaccino o guarigione) è obbligatorio anche per accedere agli impianti aperti come i nostri. 

- Il SUPER GREEN PASS è obbligatorio (dal 6/12 al 15/01/22) per il rifugio Monte Altissimo e il Barissimo, tienilo sempre a portata di mano.

- In ZONA ROSSA non si scia

- Non è previsto il contingentamento degli impianti aperti: le seggiovie viaggiano al 100% della capienza.

- Il numero di skipass non è limitato per cui non è necessario prenotare.

- Prediligi l'acquisto ONLINE dello skipass, è facile e veloce, segui le regole qui sotto:

  • Esegui l’accesso al sito bornoskiarea.itda pc o da smartphone
  • Nel menu seleziona la voce “acquista on line”
  • Registrati con pochi, semplici, passi
  • Esegui il login
  • Scegli il prodotto che fa per te e scegli la data di utilizzo dello skipass
  • Qui si aprono due strade
  • Se SEI già in possesso della card inserisci il codice web (è una stringa numerica senza spazi), conferma e procedi con il pagamento. Riceverai una mail di conferma e sarai pronto ad andare ai tornelli per iniziare la tua giornata sugli sci
  • Se NON SEI in possesso della card richiedine una nuova. Riceverai un codice di prenotazione che ti verrà inviato via mail. Ti servirà per recarti in biglietteria e ritirare il tuo skipass. Dopo aver acquistato la card, la prossima volta anche tu potrai caricarla direttamente online

ABBIAMO CURA DI TE. SE HAI BISOGNO NON ESITARE A CONTATTARCI!

[Sarà nostra cura aggiornare questa sezione qualora vi fossero delle modifiche da parte delle autorità competenti]

 

UNDER 16, UN DICEMBRE CHE LASCIA IL SEGNO

1200x628 asset

Dal 1* al 24 dicembre per tutti gli under16, sciare nel nostro comprensorio sarà gratuito. Anche le lezioni di sci saranno offerte ad un prezzo simbolico. La montagna della Lombardia riparte, e NOI SIAMO PRONTI.

Se desideri maggiori info visita il sito www.skipasslombardia.it/freeski

PREVENDITA STAGIONALI: PRENOTA IL TUO POSTO IN PRIMA FILA

PHOTO 2021 04 15 08 47 49

Arriva in corsa, con la prima neve che colora il nostro comprensorio, mentre stiamo già facendo il count down per la nuova stagione che vorremmo iniziasse (lo deciderà come sempre il meteo) il 4 dicembre. Ma volevamo dare un segnale, che ci siamo e abbiamo voglia di avervi con noi. Così ecco che da sabato sarà attiva una SPECIALE PREVENDITA degli skipass stagionali. “Una proposta per tutti -spiega Demis Zendra, amministratore delegato di Borno Ski Area-, che tiene conto come sempre che il nostro comprensorio è il luogo ideale anche per le famiglie”. Accanto alla proposta classica per adulti, junior e baby ecco i FAMILY PACK: quattro proposte per genitori e figli che scelgono di sciare con noi tutta la stagione. I biglietti potranno essere acquistati solamente online e l’offerta sarà valida fino al 28 novembre. Sul sito alla pagina tariffe trovate tutte le opzioni e le istruzioni per poter prenotare un posto in prima fila per la stagione 2021-2022.

 

 

ESTATE PIENA E AUTUNNO DI LAVORI: COSI’ ASPETTIAMO IL NUOVO INVERNO

PHOTO 2021 09 07 21 27 05

Si è chiusa con la prova del Campionato Italiano valido anche per la Coppa del Mondo di ebike la nostra stagione verde. Un po' più lunga delle ultime che abbiamo vissuto, è stata piena, ricca di soddisfazioni e timidamente normale. “Nell'estate che si è chiusa -spiega Demis Zendra, amministratore delegato della società- abbiamo lavorato su due fronti: quello del servizio al pubblico con impianti, rifugio, bar, percorsi bike ed Energy tube e quello legato ai lavori che stiamo facendo per la realizzazione del nuovo impianto di innevamento programmato lungo la pista Ogne frutto del bando H48 di regione Lombardia, slittato dallo scorso anno per Covid”. Per quanto riguarda l'estate possiamo dire che è stata una buona stagione che ha registrato, in linea con gli anni precedenti, 10mila presenze. “Da un lato si solidifica sempre di più la nostra idea di puntare anche sull'estate per diversificare l'offerta e godere di questa montagna anche senza la neve, dall'altro riscontriamo crescenti apprezzamenti proprio per questa scelta: da chi ama il trekking ai bikers che hanno trovato percorsi rinnovati e sempre più tecnici fino a chi riesce a godere della montagna proprio grazie agli impianti”. L'estate, che con i lavori per l'innevamento ha già assaggiato l'inverno, è alle spalle, ora si apre un'altra grande fase per il nostro comprensorio, che passa anche dalle nuove regole che arriveranno per poter sciare in sicurezza. “Intanto noi ci stiamo preparando al meglio -continua Zendra-: i lavori per l'innevamento ci consentiranno, grazie ad un impianto altamente performante, di essere pronti non appena le temperature inizieranno a scendere. Di pari passo stiamo lavorando alla sistemazione del campo scuola per renderlo più sicuro e bello dal punto di vista del fondo e abbiamo lavorato sul dosso di Plai per facilitare l'accesso alla pista Ogne”. Un comprensorio in fermento che non si fermerà un giorno da qui a dicembre, per tener fede ad un bando che ci aiuta ma detta i tempi: il nuovo innevamento è possibile grazie al bando H48 di regione Lombardia che ha finanziato il 40% dell'importo che si aggira attorno al milione di euro. Il resto è stato reperito dalla società attraverso un finanziamento dedicato all’operazione.

L'innovazione sta nel nome: H48 significa che con 2 giornate di freddo l'impianto è in grado di innevare da zero la pista di rientro. “Un sogno che avevamo da tempo e che ora si è concretizzato. Siamo felici”. Felici di chiudere una bella stagione ed entusiasti di aspettarne un’altra con tante novità.